<<Occupazione Temporanea OCCUPAZIONE PERMANENTE


DESCRIZIONE

 

    • Chiunque intenda occupare, nel territorio comunale, anche temporaneamente, spazi in superficie, sovrastanti e sottostanti il suolo pubblico (ovvero privato purché gravato da servitù di pubblico passaggio), deve rivolgere apposita domanda al Comune. La domanda va consegnata o spedita all’Ufficio comunale competente al rilascio dell’autorizzazione o concessione.
    • La domanda deve contenere:

    1. l’indicazione delle generalità, della residenza o domicilio legale ed il codice fiscale del richiedente;
    2. l’ubicazione esatta del tratto di area o spazio pubblico che si intende occupare e la sua consistenza;
    3. l’oggetto dell’occupazione, la sua durata, i motivi a fondamento della stessa, la descrizione dell’opera che si intende eventualmente eseguire, le modalità di utilizzazione dell’area;
    4. la dichiarazione di sottostare a tutte le vigenti prescrizioni di ordine legislativo e regolamentare in materia;
    5. la sottoscrizione dell’impegno a sostenere tutte le eventuali spese di istruttoria con deposito di cauzione se richiesta dal Comune, nonché il versamento dl canone secondo le vigenti tariffe;
    6. l’impegno al ripristino dello status quo antecedente all’occupazione e, in caso contrario, al risarcimento dei danni arrecati.
    • La domanda deve essere correlata dall’eventuale documentazione tecnica. Il richiedente è tuttavia tenuto a produrre tutti i documenti ed a fornire tutti i dati ritenuti necessari ai fini dell’esame della domanda, fatto salvo il rispetto di quanto disposto nella fattispecie dalla Legge 241/1990 L.R. 10/91.
    • Anche in caso di piccole occupazioni temporanee occorre che la domanda sia corredata, se e in quanto ritenuto necessario dall’Ufficio concedente, da disegno illustrativo dello stato di fatto, della dimensione della sede stradale e del posizionamento dell’ingombro.
    • Salvo quanto disposto da leggi specifiche, sulla domanda diretta ad ottenere la concessione o l’autorizzazione di occupazione, l’ufficio comunale competente provvede entro i termini stabiliti dal vigente regolamento sul procedimento amministrativo approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale  n°______ del ____________.

      Art.

      Tipo di occupazione

      Tariffa €

      1

      Occupazione del suolo:
          a) prima categoria
          b) seconda categoria
          c) terza categoria

       
      34,20
      26,70
      19,20

      2

      Occupazioni del soprassuolo: 
          a) prima categoria
          b) seconda categoria
          c) terza categoria

       
      11,97
        9,34
        6,71

      3

      Occupazioni del sottosuolo:
          a) prima categoria
          b) seconda categoria
          c) terza categoria


      11,97
        9,34
        6,71

      4

      Passi carrabili di accesso 
        

      13,00

      5

      Distributori di carburante
       

      54,10

      6

      Distributori automatici di beni e servizi

      14,25