Comune di Randazzo » Il Comune » Organizzazione Comune » IV SETTORE ATTIVITA' ECONOMICO FINANZIARIO ED ENTRATE

IV SETTORE
ECONOMICO-FINANZIARIO ED ENTRATE 

 

SERVIZIO CONTABILITÀ BILANCIO E PROGRAMMAZIONE 
Il Servizio cura tutte le attività connesse alla gestione ed esecuzione concreta e specifica dell’azione amministrativa, con l’osservanza delle direttive generali e di merito del Capo Settore, da cui dipende. 

Si articola:  

CONTABILITÀ SPESA CORRENTE ED  INVESTIMENTI 

In particolare, cura: 
- adempimenti obbligatori per legge in materia di documenti contabili;
- registrazione nella procedura di contabilità delle determinazioni dirigenziali di impegno, liquidazione ed emissione mandati di pagamento per la spesa corrente e in conto capitale;
- registrazione nella procedura di contabilità delle determinazioni dirigenziali di accertamento, riscossione ed emissione reversali di incasso per le entrate correnti e in conto in conto capitale;
- supporto al Collegio dei Revisori dei Conti;
- rapporti con gli organi di controllo esterni per quanto di competenza: Ragioneria generale dello Stato, Ministero dell’Economia e Corte dei Conti; Gestione indebitamento;
- gestione rapporti con la tesoreria comunale;
- gestione degli adempimenti fiscali in capo all'Ente in qualità di soggetto passivo d'imposta (attività istituzionale e commerciale). 

PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE FINANZIARIA 

Cura tutte le attività connesse alla gestione ed esecuzione concreta e specifica dell’azione amministrativa, con l’osservanza delle direttive generali e di merito del Capo Settore, da cui dipende. 

PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA 

In particolare, cura:
- coordinamento e raccordo per il bilancio di previsione e suoi allegati; Elaborazione del DUP.
- relazione inizio mandato;
- relazione fine mandato; 
- predisposizione proposta approvazione del bilancio e piano esecutivo di gestione;
- coordinamento e raccordo per il rendiconto e suoi allegati;
- predisposizione proposta approvazione del rendiconto;
- variazioni al bilancio di previsione ed al piano esecutivo di gestione come previste dal Regolamento di contabilità;        - verifiche ordinarie e straordinarie di cassa;
- parificazione conto agenti contabili;
- monitoraggio patto di stabilità e pareggio di bilancio;
- segnalazioni sulla tenuta equilibri di bilancio;
- certificazioni preventive e consuntive nei confronti dei controllori esterni. 

 

CONTROLLO DI GESTIONE FINANZIARIA 

In particolare, cura: 
- il supporto agli organi preposti al controllo di gestione per i report finanziari; 
- l’implementazione e monitoraggio reportistica di tipo finanziario. 


GESTIONE ECONOMICA DEL PERSONALE 
tel.: 095/7990037

CONTABILITÀ PERSONALE 

In particolare, cura: 
- erogazione stipendi;
- liquidazione da parte dell' Inail per sinistri occorsi ai dipendenti;
- concessione assegno per il nucleo familiare;
- procedimenti per il rilascio di certificazione stipendiale su richiesta del dipendente;
- quadratura annuale e chiusura IRPEF con invio certificazione CUD per dati 770 e conguaglio 730;
- recupero somme liquidate e dovute all’Ente con decisione esecutiva a carico dei responsabili per danno erariale in quanto dipendenti del Comune di Randazzo, ai sensi dell’art. 214 del D.Lgs. 174/2016 – Codice di Giustizia Contabile; - recupero somme erroneamente versate a dipendenti dell’Ente, accertate con sentenza esecutiva 

TRATTAMENTO PREVIDENZIALE E PENSIONISTICO 
- Riconoscimento indennità di fine servizio per i periodi fuori ruolo svolti presso il Comune;
- ricongiunzione e riscatto periodi di servizio e di studio;
- riconoscimento di equo indennizzo a seguito di riconoscimento dell'evento dannoso quale dipendente da causa di servizio;
- collocamento a riposo per inabilità fisica;
- pratica definitiva di pensione ordinaria;
- pratica definitiva di pensione indiretta;
- pratica definitiva di pensione privilegiata;
- pratica definitiva di pensione di inabilità assoluta e permanente;
- determinazione premio di fine servizio e adempimenti successivi;
- pagamento delle scadenze mensili riguardante (Ricongiunzione art. 2 Legge 29/1979, Riscatto, Benefici contrattuali e Legge 336/1970). 

 
SERVIZIO ENTRATE 
Il Servizio cura tutte le attività connesse alla gestione ed esecuzione concreta e specifica dell’azione amministrativa, con l’osservanza delle direttive generali e di merito del Capo Settore, da cui dipende.  Il servizio inoltre  provvede alla cura dei procedimenti relativi al contenzioso tributario, nonché all'istruttoria degli atti consequenziali. 

Si articola in: 

TRIBUTI 

In particolare, cura: 
Per La Gestione dei Tributi: 
- predisposizione proposte di deliberazioni e di regolamenti inerenti ai tributi locali;  
- gestione amministrativa entrate tributarie ordinaria: accertamento, liquidazione e riscossione delle entrate. Emissione ruoli Gestione procedura riscossione coattiva: individuazione del concessionario della riscossione per tutte le entrate comunali (tributarie e patrimoniali) costituzione gruppo di lavoro per attività di contrasto all’evasione fiscale 
- collaborazione all'accertamento delle imposte statali e promozioni di iniziative alla lotta dell'evasione fiscale;
- gestione rapporti con eventuali concessionari o società partecipate costituite al fine dello svolgimento in concessione delle relative attività previste da contratti di servizio. 

 

TRIBUTI MINORI 

Gestione amministrativa entrate tributarie minori: accertamento, liquidazione e riscossione delle entrate.  Emissione ruoli e gestione rapporti con il concessionario della riscossione – costituzione gruppo di lavoro per attività di contrasto all’evasione. 

 

SERVIZIO IDRICO 
tel.: 095/7990062

Elaborazione tariffe servizio acquedotto e predisposizione delibera di approvazione 
Gestione Contratti di fornitura
Programmazione ed attuazione distribuzione
Letture consumi
Verifiche, istallazione e rimozione misuratori idrici
Fatturazione e riscossione consumi idrici
Gestione   del recupero coattivo di crediti delle entrate

Carta del servizio idrico integrato Adottata con delibera di G.M. n.  43/2018


SERVIZIO ECONOMATO E PROVVEDITORATO 

Il Servizio cura tutte le attività connesse alla gestione ed esecuzione concreta e specifica dell’azione amministrativa, con l’osservanza delle direttive generali e di merito del Capo Settore, da cui dipende. 

Si articola in: 

ECONOMATO 
tel.: 095/7990059

In particolare, cura: 
- gli agenti contabili; 
- la gestione cassa economale; 
- la custodia valori; 
- l’acquisto beni e servizi di modesta entità.

• Aree Mercatali; 
• Immobili comunali; 
• Edilizia scolastica; 
• Impianti sportivi; 
• Immobili cimiteriali. 
• Acquedotto Gestione e logistica consultazioni elettorali;  
• Strade 
• Gestione e logistica movim. uffici e traslochi; 
• Gestione del magazzino con obbligo di tenuta dell’inventario del materiale a deposito e relazione in  ordine alle necessità di approvvigionamento. Provvede, secondo gli indirizzi assegnati, alla distribuzione del materiale in carico agli operatori comunali. 
• Gestione della cassa economale;
• Controllo e liquidazione spese nel rispetto dei budget di spesa preventivati; 
• Rendiconto economo mensile e trimestrale compresa la trasmissione alla Corte dei Conti nella qualità di agente contabile; 
• Gestione magazzino. 

 

INVETARIO BENI MOBILI E IMMOBILI 

Raccordo dati Ente e redazione inventario beni mobili e immobili. 

PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI CONNESSI AL FUNZIONAMENTO DEL SETTORE, IN PARTICOLARE 
- le attività inerenti tutti i Servizi attribuiti al Settore, compresa la predisposizione delle deliberazioni, delle ordinanze, delle determinazioni ed ogni altro provvedimento; 
- le attività inerenti l’archiviazione, lo scadenzario, la catalogazione, le statistiche, le comunicazioni, le pubblicazioni ed ogni altro adempimento connesso alle procedure assegnate al Settore, salvo quanto stabilito in specifici ordini di servizio o in direttive della P.A.; 
- le attività inerenti l’attuazione del P.E.G. assegnato al Settore comprese l’istruttoria, la predisposizione dei provvedimenti, l’adozione degli atti di competenza del Capo Settore secondo le direttive, i regolamenti e gli ordini di servizio;
- Ogni altro provvedimento o adempimento che, per materia, attenga alla competenza del Settore, compreso l’affidamento degli incarichi di collaborazione esterna.